• Visti Justudy Australia

Student Visa: cambiamenti in vigore da Luglio 2016

 

È ufficialmente entrato in vigore il cosiddetto Simplified Student Visa Framework, il nuovo programma del Dipartimento di Immigrazione volto a semplificare il precedente sistema che regolamentava i visti studente. Lo scopo della riforma è quello di facilitare la selezione di studenti genuini e realmente intenzionati a frequentare un corso di studi in Australia, nonché di garantire l’integrità dei processi di immigrazione.

Cos’è cambiato nella sostanza?

 

  • Il numero di sotto-categorie di visti studente (student visa sub-classes) è passato da 8 a 2:
  1. Subclass 500 (Student Visa)
  2. Subclass 590 (Student Guardian)

 

  • Sarà obbligatorio richiedere il visto online.

 

  • È stato eliminato il precedente sistema basato sugli Assessment Level, ovvero un criterio di valutazione del ‘rischio immigrazione’ dato dalla combinazione della nazionalità del richiedente e della tipologia di corso scelto. In base a questo sistema, l’Italia era considerata nazionalità a basso rischio immigrazione, poiché rientrava nella categoria ‘Assessment Level 1’, a prescindere dalla tipologia di corso che si intendeva frequentare (inglese, professionale, universitario, ecc.).

 

  • In sostituzione del sistema basato sugli Assessment Level, è stato introdotto un nuovo metodo di valutazione del rischio di immigrazione che tiene conto della nazionalità del richiedente e dell’istituto d’istruzione al quale ci si vuole iscrivere (vedi tabella sottostante). Tale classificazione, verrà rivista ogni 6 mesi e modificata in base al numero di visti rifiutati o cancellati agli studenti delle varie nazionalità e iscritti presso i vari istituti.  Né il livello di rischio della nazionalità né quello dell’istituto d’istruzione verranno resi noti al pubblico.

 

Livello di rischio in base alla nazionalità dello studente
Basso Medio Alto
Livello di rischio dell’istituto Basso Requisiti minimi Requisiti minimi Requisiti minimi
Medio Requisiti minimi Requisiti minimi Requisiti minimi + requisiti finanziari + Inglese
Alto Requisiti minimi Requisiti minimi + requisiti finanziari + Inglese Requisiti minimi + requisiti finanziari + Inglese

 

Che cosa comporta il fatto di rientrare in un determinato livello di rischio?

 

Il visto studente è rivolto a chi vuole studiare in Australia e non è un visto per immigrare. Di conseguenza, più alto è il livello di rischio di immigrazione del richiedente, maggiore sarà il numero di documenti che verranno richiesti a supporto della domanda di visto e maggiore sarà la possibilità che il visto non venga accettato. Al contrario, nel caso in cui il livello di rischio di immigrazione sia basso, dovranno essere rispettati i requisiti minimi dello student visa, ovvero:

 

  • Avere la reale intenzione di rimanere in Australia temporaneamente in base ai criteri del Genuine Temporary Entrant;
  • Aver ottenuto una conferma di iscrizione (Certificate of Enrolment) da parte di uno o più istituti inclusi nel registro CRICOS;
  • Avere i requisiti di salute e buon carattere;
  • Avere la copertura sanitaria specifica (Overseas Student Health Cover).

 

Nel caso di alto rischio di immigrazione, oltre ai requisiti minimi, sarà necessario dimostrare di avere un livello di inglese accettabile (tale livello cambia in base al percorso di studi intrapreso). Inoltre, bisognerà provare di avere sufficienti fondi per potersi mantenere durante la propria permanenza in Australia, e per coprire i costi relativi al corso e i costi di viaggio.

 

Come faccio a sapere quali documenti dovrò presentare per richiedere il mio visto studente?

 

Il Dipartimento di Immigrazione ha messo a disposizione uno strumento online, chiamato Document Checklist Tool, che consente di avere un’idea della documentazione necessaria per richiedere lo student visa. Sarà sufficiente selezionare la propria nazionalità e l’istituto presso il quale si intende studiare.

Notate però che, a prescindere dai risultati del Document Checklist Tool, sarà a discrezione del funzionario del Dipartmento se richiedervi ulteriore documentazione.

 

Per maggiori informazioni sul visto studente sottocategoria 500, visitate il sito del Dipartimento di Immigrazione.

 

Questo post è stato scritto in collaborazione con Marie-Helene Marsolais di Migre Aussie, l’Agente di Immigrazione con cui collabora e di cui si fida Justudy Australia. Grazie mille Marie per il tuo prezioso aiuto! 🙂

Comments are closed.